20.6.06

ROCK IT



da un'intervista di carlo pastore (rock it), a massimo fiorio dei canadians
la trovate pure qui.


La vostra è una copertina di puro immaginario: maglietta a righe, spillette. Non sarete troppo filologici? Chi se ne è occupato?
Della copertina (così come un po' di tutto, cazzo), me ne sono occupato io. Un anno fa ho conosciuto, tramite amicizie comuni, una splendida artista di nome Oisin. Siamo diventati amici, abbiamo iniziato a perdere tempo su messenger. Io le facevo ascoltare le nostre canzoni e lei mi mostrava alcune sue foto. Quando m'ha mostrato questa ho detto "Ecco la copertina del disco". E' bastato aggiungere il nome del gruppo, il titolo del disco e il lavoro era finito. La foto era già perfetta così. E' stato molto bello leggere, nelle recensioni, anche molti elogi a tale foto. Soprattutto mi ha fatto piacere poter dare un minimo di visibilità in più ad Oisin. Ad essere sinceri in realtà è lei che ha dato visibilità a noi con tale foto, ma vedremo di sdebitarci in qualche modo! La collaborazione con lei prosegue tutt'ora, eh.
E comunque non siamo per nulla filologici: ci piaceva la foto. Poi è stato un caso che ci fossero magliette a righe e spillette. Lo giuro.
Giuro.

FIORIO è IL MIO TALENT SCOUT.


<3

9 commenti:

passante ha detto...

non mi risulta difficile credere sia un caso, righe e spillette sono così banali soprattutto assieme che risulta difficile fare qualcosa che non risulti "GENIALE!" per gli indie accoppiandole.

principessa favilla ha detto...

quella cover non aveva intenti concettuali, nè tantomeno voleva esser geniale.
sta bene sul disco e probabilmente gli si addice.
io credo che quando una cosa funziona,allora è fatta.
e se questa foto FUNZIONA BENE, allora magari, in un certo senso geniale la è pure lei..

passante ha detto...

vorrà dire che anche il disco è banale come la gente che apprezza quella copertina, e che quindi le due cose funzionano bene l'una per l'altra.

principessa favilla ha detto...

allora pure tu funzioneresti alla perfezione.

passante ha detto...

gnegnerègnegnè.potrebbe anche darsi, non lo nego, solo che non mi verrebbe spontaneo.Comunque io stavo criticando una foto, non te.

p-e-m ha detto...

gnegnerègnegnè? mi piacciono, mi piacciono le argomentazioni

passante ha detto...

era per sottolineare il tono della risposta.Non credevo fosse così complesso da comprendere, ma a quanto pare sto sopravvalutando l'utenza di questo blog.Argomentazioni?La foto è banale.Righe, spille, devo anche spiegarti perchè non mi pare originale e/o bella?Nel caso, davvero, pecco di sopravvalutescion.

principessa favilla ha detto...

io lo so che non criticavi me
e anche fosse stato
lo accettavo come accetto tutto il resto.
non è tanto la sopravvalutazione dell'utenza
quanto il tuo insistere
nel portare avanti una tesi senza senso
dal momento in cui ti dico e ripeto
che non era intenzione
ne mia ne della foto ne dei canadians
di avere in copertina qualcosa di originale.

semplicissimo eh :)

Dietnam ha detto...

la copertina è splendida perchè splendida è la persona ritratta.
il disco è quello che è...
lo puoi ascoltare un pochino qui, caro passante: www.grandegiove.com
stammi bene ;)