27.12.07

IO ODIO IL NATALE, MAIALE (cit)



arrivo in lambrate congelata e truccata.
laurie coi capelli nuovi mi viene a prendere fuori dalla stazione.
poi immaginatevi io lei e la gloria
su una machina di quelle sponsor, con pubblicità su ogni prospetto della vettura
e musica da femminucce, di quella che non ascolto spesso
solo perchè non esco mai in compagnia di donnette.
kate nash e compagnia bella, insomma
e andiamo alla casa. questa sera -pare-
siamo le vincitrici del banchetto che allestiremo per gli ex otago
vendendo più tish della storia delle ex otago tish
e diventando le più adorabili banchettare di sempre.
mangiata la pizza in una classica pizzeria
in mezzo al compleanno di una signora attempata and friends da una parte
e i green like july dall'altra
la glori riesce ad ungersi i pantaloni
e io che vesto di bianco riesco a non sbrodolarmi.
il concerto è super
pernazza is depressed
ma party on! alla fine faremo pigiama party in collant e maglietta della band
'tilllate (in ogni senso)
e il giorno dopo mi vedrò da fuori camminare da casa delle modenesi
alla stazione
con una borsa rossa e una pianola di barbie
per cui avrei dato mia sorella solo pochi anni fa.
il rosso e il rosa shocking stonano
ma sono la ragazzina più felice di sempre.

(happy xmas)


E ANCHE: IO E LAURIE NEL BACKSTAGE COL MEGAFONO DEL PERNAZZA CHE PARTE A TRADIMENTO MENTRE SUONANO I GLJ, IL PIGIAMA PARTY ALLE 3, GLORIA MANGIA UN BISCOTTO UNO, VAI VAI VAI FERMA MI SA CHE HAI SPOSTATO L'AUTO DIETRO, IL GROUPISMO, CALORIFERI STUFE E CAMINI, IL SEGNO DEL PALCO SUL MIO DITO MEDIO, LA SVEGLIA ALLA MATTINA, LA MUCCA CAROLINA SI SVEGLIA LA MATTINA.

1 commento:

Laura ha detto...

buon natale in ritardo e anche buone magnate durante le feste...w gli otaghi!